5 Luoghi da non Perdere

Manila: 5 posti fra passato e presente

Manila è situata nell’isola di Lucon e dista qualche km dall’aereoporto internazionale di Ninoy Aquino.
Capitale geografica, economica e industriale delle Filippine, è una delle tappe fondamentali per il turista che passi di qui, anche se non è, ovviamente, l’unica.

Trafficata e caotica, conta circa un milione e mezzo di abitanti. È ancora circondata da uno splendido paesaggio (foreste tropicali, vegetazione di origine vulcanica, laguna e mare).
Sospesa fra il passato e il futuro, è l’emblema dell’Asia di oggi.

Piena di siti da visitare, dovendone scegliere cinque, gli imperdibili e maggiormente rappresentativi della dualità del Paese sono l’Intramuros, Fort Santiago, il Rizal Park, Palazzo Malacañan ed il Manila Ocean Park.

 

L’Intramuros è l’antico centro forticato, risalente all’età della dominazione spagnola. Attorno a questo nucleo originario si svilupparono una serie di villaggi da cui poi si è evoluta la città odierna.

Il Fort Santiago è una delle principali attrazioni dell’Intramuros. Si tratta della più antica fortificazione spagnola, costruita nel 1571. Base militare e centro di numerose battaglie, è stata protagonista bellica fino alla Seconda Guerra Mondiale, di cui conserva numerosi reperti. Oggi, si presenta con curati giardini, guardie vestite con divise tradizionali dell’era di dominio spagnolo, e carrozze d’epoca.

Rizal Park, noto anche come Luneta Park, è un parco situato nel cuore di Manila e adiacente all’Intramuros. Cuore pulsante del tempo libero offre occasioni di svago, relax e al tempo stesso è testimone di alcuni dei momenti storici fondamentali della storia del Paese. Dall’esecuzione dell’eroe nazionale pacifista Josè Rizal nel 1896, passando per la pronuncia della Dichiarazione d’Indipendenza del Paese dal dominio statunitense (1946) fino alle manifestazioni politiche del 1986 che hanno condotto alla rivoluzione EDSA che ha deposto il governo dittatoriale di Marcos.

Palazzo Malacañan si trova lungo il fiume Paig ed è la residenza ufficiale del Presidente delle Filippine. Centro del potere politico del Paese, è tappa fondamentale per i diplomatici e Capi di Stato qui in visita. Non costituisce residenza reale ed è attorniata da bellissimi giardini.

Il Manila Ocean Park è situato dietro Rizal Park e si sviluppa su una superficie di 86.000 mq. Tra le attrative principali ci sono la fontana musicale acquatica che presenta una combinazione di suoni, musiche, laser ed effetti speciali e una galleria immersa fra le vasche di 25 metri con pareti in acrilico a 220 gradi.

Visitare questi siti turistici proietterà il turista in un viaggio fra la storia e la cultura di un paese in evoluzione, ma che ancora conserva ampie radici con un passato intenso e vissuto.